[Articolo] Il Video Storytelling per officine e concessionarie

⟩ Scopri le 5 cose che posso fare per i dealer

Anche le officine e le concessionarie possono trarre grande vantaggio dal video storytelling, producendo e condividendo con la propria audience contenuti di qualità e di interesse.

Tale affermazione è ancora più vera alla luce del nuovo algoritmo di Facebook che assegna un punteggio maggiore ai post che ottengono maggior interazione.

Quindi, dovendo produrre contenuti di qualità, per avere più like, più condivisioni e più commenti, il video rappresenta sicuramente il mezzo più performante, in grado di garantire il maggior coinvolgimento rispetto agli altri format.
Le informazioni e le emozioni che riesce a trasmettere un video non potranno mai essere trasmesse e veicolate con un testo e/o una foto.

Teniamo a mente che le persone ricordano il 10% di quello che leggono, il 20% di quello che sentono, il 30% di quello che vedono ed il 50% di quello che vedono e sentono.
Inoltre è importate tener presente che la mente umana predilige i video rispetto ai testi e alle foto e li processa più velocemente.

Tra le diverse tipologie, il Video Storytelling riesce a filtrare e a indirizzare la percezione che le persone hanno del dealer, stimolando determinati pensieri, orientando un comportamento e suscitando emozioni positive nei confronti della concessionaria e dell’officina.

Ma al tempo stesso rappresenta anche un approccio operativo con cui mostrare la propria identità, raccontare i servizi che offre e le modalità con cui li offre, la passione nei confronti dell’intervento sull’autovettura del cliente, mostrando anche il modo migliore per trarre il maggior beneficio dall’auto che la persona sta valutando di acquistare o del servizio di assistenza a cui la vettura sarà sottoposta.